Il problema con la sveglia dell’iPhone

Pubblicato: gennaio 3, 2011 in News, Telefonia
Tag:,

Nei giorni scorsi un malfunzionamento della sveglia dell’iPhone ha prolungato la dormita successiva ai festeggiamenti della notte di Capodanno per diverse decine di migliaia di persone. In molti hanno segnalato online il problema, lamentando di non essere stati svegliati per tempo. Il malfunzionamento ha impedito alla sveglia dello smartphone di funzionare correttamente anche nella giornata di ieri, creando ulteriori disguidi e contrattempi a numerosi utenti.

Stando alle segnalazioni online, il problema si è presentato sui modelli più recenti di iPhone con la quarta versione di iOS, il sistema operativo sviluppato da Apple per i propri smartphone. L’errore ha interessato le sole sveglie impostate per suonare una sola volta, mentre non ha avuto alcun effetto sulle sveglie ricorrenti che hanno fatto normalmente il loro dovere svegliando gli utenti che le avevano impostate. La funzione delle sveglie ricorrenti consente di far suonare il proprio iPhone a un’ora specifica tutti i giorni della settimana, senza dover impostare ogni volta la sveglia la sera prima.

Il sito di informazione online Macworld è stato tra i primi a segnalare il malfunzionamento nella giornata del primo gennaio, ricordando le lamentele delle migliaia di utenti rimasti a dormire che hanno segnalato su Twitter, Facebook e i propri blog il problema con i loro iPhone. Apple ha così diffuso una breve nota, confermando di essere a conoscenza dell’errore per le sveglie senza ripetizione sia per i giorni del primo che del 2 gennaio. Per non incappare nel medesimo malfunzionamento anche durante la mattina del secondo giorno dell’anno, la società ha suggerito di impostare come ricorrente la sveglia di ieri.

A partire da oggi, conclude Apple, il problema della sveglia che non suona dovrebbe risolversi, poiché l’errore in iOS interessava solamente le due prime giornate del nuovo anno. A inizio novembre la scorretta sincronizzazione con il ritorno dell’ora solare aveva mandato in tilt le sveglie ricorrenti, prolungando il sonno dei possessori degli iPhone.

Per chi non si fida più della sveglia predefinita dello smartphone di Apple, Mashable suggerisce cinque sistemi alternativi e gratuiti che dovrebbero riservare meno sorprese. Nighstand Central Free oltre alla sveglia dà qualche informazione sul meteo, ma una volta impostata non puoi passare ad atre applicazioni, altrimenti si disattiva. Clock Pro Free ha diverse modalità di visualizzazione e offre anche alcune informazioni sul sorgere del Sole. Theme Clock Alarm ha molte impostazioni grafiche, ma anche in questo caso deve rimanere aperta e in primo piano, se passi a un’altra applicazione si disattiva. Alarm Tunes Lite ti sveglia con la tua musica, mentre iClock Free ha anche una funzione “puzzle” nella quale non smette di suonare fino a quando non ricomponi un’immagine e sei ben sveglio.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...