L’auto ad acqua, dal mito di Tesla alla realtà

Pubblicato: febbraio 13, 2011 in News, Tecnologia

Tra i filmati futuribili che inneggiano all’ecologia non è raro scorgere mezzi di trasporto che non inquinano, in particolare che funzionano a elettricità o acqua.

Il mito dell’auto ad acqua è ricorrente con una frequenza di due o tre volte l’anno e invariabilmente si dimostra come tale, cioé ben poco reale.

In verità potrebbe essere sì reale ma non realizzabile, almeno secondo i normali criteri di valutazione di qualsiasi azienda, ovvero costi- benefici non solo finanziari ma anche ecologici.

L’auto ad acqua recentemente presentata da Ivan Jakobovic in una trasmissione televisiva croata sfutta il gas idrogeno estratto dall’acqua e quindi convogliato in un motore a scoppio: al posto della benzina e dei gas di scarico, il motore usa l’idrogeno ed emette vapore acqueo.

Tuttavia occorre ricordare che, fatti i conti, l’elettricità necessaria e estrarre l’idrogeno potrebbe essere più inquinante di un motore a scoppio tradizionale equivalente; inoltre l’idrogeno è un gas estremamente pericoloso, basti ricordare l’esplosione del dirigibile tedesco Hindenburg il cui rogo segnò la tragica fine delle aeronavi.

Per produrre l’idrogeno, Ivan Jakobovic cita un fantomatico procedimento chiamato “idrolisi di Tesla” e qui la storia si fa interessante. Nikola Tesla, di nazionalità serbo-croata, è entrato nel mito per alcune incredibili scoperte, tra cui il motore a induzione e l’impiego della corrente alternata. La genialità di Tesla è riconosciuta da aziende modernissime che tutt’oggi sperimentano le sue scoperte, come Toyota e la “batteria di Tesla“, un sistema a celle di combustibile basate su idrogeno, sicuro e ad alta efficienza.

Se davvero il novello inventore Ivan Jakobovic sfrutta questa scoperta, probabilmente il suo sistema risulterà molto efficiente ma pur sempre pericoloso, in quanto basato sull’esplosione del gas idrogeno.

In ogni caso, al momento si possono solo effettuare congetture, in quanto si sa ben poco della tecnologia effettivamente usata per l’auto ad acqua minerale

fonte: virgilio.it

Annunci
commenti
  1. Pharmb967 ha detto:

    Hello! adfabbb interesting adfabbb site!

  2. I have noticed that car insurance companies know the automobiles which are susceptible to accidents along with risks. In addition they know what kind of cars are susceptible to higher risk plus the higher risk they have the higher a premium price. Understanding the straightforward basics involving car insurance will allow you to choose the right style of insurance policy that should take care of your family needs in case you get involved in any accident. Thanks for sharing your ideas in your blog.

  3. Hmm it seems like your website ate my first comment (it was super long) so I guess I’ll just sum it up what I submitted and say, I’m thoroughly enjoying your blog. I as well am an aspiring blog writer but I’m still new to everything. Do you have any suggestions for first-time blog writers? I’d genuinely appreciate it.

  4. ionic viper ha detto:

    I think this internet site contains some real great info for everyone :D. “I like work it fascinates me. I can sit and look at it for hours.” by Jerome K. Jerome.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...